Prossimi eventi:

Dal 1° Settembre 2022 Microsoft ha annunciato un cambio di licensing sulle meeting room, ovvero verranno dismesse le licenze Teams Room Standard e Premium a favore dell’introduzione delle licenze Microsoft Teams Rooms Pro e Microsoft Teams Rooms Basic.

Inoltre, a partire dal 01/07/2023 non sarà più possibile usare licenze utente (Business Basic, Standard, E1, E3, E5) per le Teams Rooms

Le funzionalità previste nella vecchia tipologia di licensing, Teams Rooms Standard e Premium, sono raggruppate nella seguente tabella:

   Microsoft Teams Rooms Standard  Microsoft Teams Rooms Premium
 Microsoft Teams X X
 Teams Phone X X
 PSTN Audio Conferencing X X
 Intune X X
 Azure AD P1 X X
 Microsoft Teams Rooms Management Console   X
 Room Planning / Inventory Management   X
 Remote Managed Operations, security, and support from Microsoft   X
 Prezzo 15 € 50 €

 

Le funzionalità di Microsoft Teams Rooms erano praticamente identiche in Standard e Premium. La licenza Premium forniva in aggiunta il portale di gestione e il managed service (un team dedicato di persone in Microsoft che si occupava del supporto remoto via chat o e-mail).

Con il nuovo modello di licensing le cose cambieranno sia in termini di nomenclatura che in termini di funzionalità, servizi e costi.
In particolare:

  • Microsoft Teams Rooms Basic sarà fornita gratuitamente con funzioni base e limitato a 25 dispositivi per tenant;
  • Microsoft Teams Rooms Pro verrà fornita ad un prezzo di listino pari a circa 33€ per dispositivo/mese con sottoscrizione annuale; oppure circa 40€ per dispositivo/mese con sottoscrizione mensile.

Funzioni  Microsoft Teams Rooms Basic  Microsoft Teams Rooms Pro
Meeting join X X
Join Teams meetings with 1-touch, proximity, and meeting ID X X
Start ad hoc meetings from the room X X
Direct Guest Join for Zoom and Webex meetings X X
Join meetings across Microsoft clouds (commercial to GCC)   X
Teams Panel (room check-in)   X
Share and collaborate    
Share and view all Teams content types X X
Content Capture Camera – webcam to capture content from physical traditional whiteboards   X
Meeting engagement    
Teams video gallery with multiple layout options X X
Front row   X
Chat, Loop content   X
Together mode   X
Large gallery (up to 50 videos)   X
Split gallery across 2 screens   X
Calling    
Make and receive peer-to-peer and group calls (VoIP) X X
Microsoft 365 Phone System / Teams Phone   X
PSTN Calling   Add on a Calling Plan, Operator Connect or Direct Routing

Intelligent audio & video (features may require additional specific peripherals)

   
Intelligent Speaker live transcript with speaker identification   X
Multi-stream people feed for intelligent cameras (roadmap)   X
Multi-camera support   X
Panoramic room view   X
Remote PTZ controls (roadmap)   X
AI noise suppression   X
People counting   X
Security & Compliance    
Secure operating system X X
System level security (Secure boot. Assigned Access mode, etc.) X X
Azure AD Conditional Access policies   X
Device management    
Teams Admin Center enrolment and inventory X X
Automatic software updates X X
Detailed system and configuration information   X
Peripheral health management   X
Remote configuration   X
Device history and activity   X
ITSM integration   X
Custom health alerts   X
Device analytics   X
Application updates and Al-powered remediation service   X

 

Riepilogo Microsoft Teams Rooms Basic

  • Gratuito fino a 25 dispositivi
  • Funzionalità molto limitate che non prevedono ad esempio:
    • Front Row
    • Chat
    • Content Camera
    • Intelligent camera e speakers
    • Doppio schermo
    • Fuoriporta/Teams panel
    • Azure AD Premium P1
    • Teams Phone, che permetterebbe alle sale di ricevere ed effettuare telefonate.


Generalmente Microsoft propone questo licensing per le PMI o per piccole aziende che non hanno necessità di funzioni avanzate.
Sono supportate le MTR Android, MTR Windows, ed i Surface Hub.

Riepilogo Microsoft Teams Rooms Pro
Con questa licenza avrai tutte le funzionalità avanzate, presenti e future, tra cui:

  • il management portal
  • il monitoring
  • le notifiche
  • patching management

Non include più il supporto remoto da parte di Microsoft ma aggiunge molti automatismi e pannelli di gestione della sala da parte degli amministratori

Chi attualmente usufruisce del licensing Standard e/o Premium continuerà fino al successivo rinnovo dove necessariamente dovrà prevedere il passaggio al nuovo modello di licensing. Sarà, inoltre, possibile utilizzare entrambe le licenze sotto lo stesso tenant. Infine, è molto bene ricordare che non si potranno aggiungere alla licenza Basic una licenza di tipo Teams Phone oppure una Azure AD P1 in quanto è necessario passare ad un licensing PRO.

Nei seguenti link sono riportate le informazioni e documentazione ufficiale da parte di Microsoft, Documentazione e Blog


Gruppo Project è al tuo fianco per fornirti supporto e tutte le informazioni necessarie per valutare insieme ogni possibile scenario di applicazione sull’argomento e adattarlo alle tue esigenze organizzative.


author thumbnail

Flaminio Di Muro

Senior Information Technology System Engineer, nel Gruppo Project ha conseguito qualifiche e certificazioni per diventare Microsoft System Engineer. Segue inoltre progetti di Unified Communication e Security and Networking Consulting.

Vai agli articoli Vai al Profilo
È disponibile una nuova versione di questa app. Clicca qui per aggiornare.